NEXT GENERATION 2021-2027

Il 27 maggio la Commissione europea ha pubblicato la sua proposta per un bilancio dell'UE a lungo termine potente, moderno e rinnovato, per supportare l'economia europea alle prese con le conseguenze della pandemia di coronavirus.

0
82

Il 27 maggio la Commissione europea ha pubblicato la sua proposta per un bilancio dell’UE a lungo termine potente, moderno e rinnovato, per supportare l’economia europea alle prese con le conseguenze della pandemia di coronavirus.
Si lavora con lo scopo di gettare le basi per la costruzione di un’Europa più moderna e sostenibile, grazie allo stanziamento del più ingente fondo economico mai finanziato prima.

Il bilancio a lungo termine prevede fra i suoi principali obiettivi la modernizzazione grazie alla ricerca e alla transazione digitale, cercando inoltre di attenuare il forte impatto economico e sociale che il Covid ha provocato.
Stando al programma, oltre il 50% del fondo infatti sarà destinato alla modernizzazione e almeno il 30% sarà indirizzato per combattere il cambiamento climatico.
Entro giugno 2021 la commissione presenterà alcune proposte legate a iniziative quali:

icon with trees un meccanismo di adeguamento delle emissioni di CO2 alle frontiere
digital screen un prelievo sul digitale
connected dots il sistema di scambio delle quote di emissione dell’UE

Entro giugno 2024 la Commissione dovrà proporre nuove fonti di entrate, ad esempio:

piled coins un’imposta sulle transazioni finanziarie
investment icon un contributo finanziario collegato al settore societario
board una nuova base imponibile comune per l’imposta sulle società.

 

Affinché la Commissione europea inizi a impegnare i fondi nell’ambito del prossimo bilancio a lungo termine già dal 1 ° gennaio 2021, sono necessari due fattori.
Da un lato, deve essere adottata la legislazione settoriale per i diversi programmi nell’ambito del prossimo bilancio a lungo termine, dall’altra parte l’adozione del budget annuale per il 2021 deve essere finalizzata.
La Presidente Ursula von der Leyen ha dichiarato:

“Con NextGenerationEU e il nuovo bilancio a lungo termine saremo in grado di fornire alle regioni, alle città, alle imprese e ai cittadini europei il sostegno di cui hanno urgente bisogno per la ripresa dalla pandemia di coronavirus. Oggi è un giorno di speranza per l’Europa! Costruiremo un’Europa più verde, più digitale e più resiliente, pronta per le sfide di oggi e di domani”.

Chiunque può beneficiare di finanziamenti dell’UE grazie alla piattaforma apposita che si occupa di finanziamenti e di appalti, dalla quale si possono richiedere e ottenere le informazioni sui programmi attivi e sulle opportunità in vista.

Maggiori informazioni ai seguenti link:

https://ec.europa.eu/info/strategy/recovery-plan-europe_it

https://ec.europa.eu/digital-single-market/en/2021-2027-multiannual-financial-framework-digital-shines-through-eus-long-term-budget

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here